Benvenuti a Grassau !

Benvenuti nell’Achental !

La quarta edizione della SettimanaAlpina, che si è tenuta a ottobre 2016 a Grassau/Achental (Germania), ha trattato i molteplici aspetti del rapporto tra le Alpi e le persone che vivono, lavorano e si rilassano nello spazio alpino. Importanti sfide attendono gli abitanti delle Alpi, i principali attori che si trovano a doverle affrontare. L’obiettivo della SettimanaAlpina era di condividere le esperienze raccolte nello spazio alpino per trovare nuove soluzioni future, specificatamente alpine, che possano preservarne il patrimonio sociale, culturale e naturale, evidenziare la varietà di approcci disponibili e discutere di opzioni di sviluppo sostenibile. La SettimanaAlpina 2016 ha inteso promuovere un dialogo diversificato e di ampio respiro, incentrato su tre campi d’azione principali: demografia, cultura e qualità della vita.

Achental_Schleching(c)Kattari

La valle degli ecopionieri

L’Achental con i suoi nove comuni è un luogo meritevole, incastonato in una cornice naturale e culturale unica. Non sorprende che questa valle, situata tra il lago Chiemsee e le Prealpi bavaresi, sia una meta ideale per abitanti e turisti in cerca di svago e relax.

L’Achental è proiettata nel futuro – come testimonia l’Ecomodello Achental, progetto che dagli anni 1990 è antesignano dello sviluppo regionale sostenibile. L’associazione fornisce nuovi impulsi e coordina progetti intercomunali incentrati su tematiche quali turismo naturalistico, promozione dell’agricoltura su piccola scala, protezione della natura ed energia sostenibile per l’intera regione. Con il centro Biomassehof Achental e il mercato contadino che si tiene settimanalmente, Grassau ha un ruolo chiave per l’approvvigionamento energetico e la vendita diretta nell’Achental. Per la SettimanaAlpina 2016, Grassau rappresenta quindi il luogo ideale dal quale partire alla scoperta di questa valle innovativa.