Sessione 22
Traditional crafts and local dialects – how to maintain them?

Approaches to reanimating landscape-forming activities and dialects in the regional Nature Park Pfyn-Finges

session22cwolfganggasser_pr
Il Parco naturale regionale Pfyn-Finges coordina e organizza misure volte a preservare la biodiversità nelle siepi, nei paesaggi terrazzati e nei margini boschivi. Come si raccolgono e si riutilizzano i materiali naturali (ad esempio per realizzare ceste) oppure quali sono le fasi di lavorazione dalla coltivazione del grano fino alla produzione del pane: questi saperi oggi rischiano di scomparire. Le misure per la promozione della diversità vanno quindi da azioni quotidiane ad attività apparentemente poco significative, che mirano a mantenere accessibili i paesaggi. La biodiversità comprende anche aspetti culturali e per proteggerla occorre tutelare tanto i dialetti locali quanto l’ambiente naturale. In questa sessione presentiamo diversi approcci che abbiamo sperimentato per l’attuazione di questi principi. Gli esempi mostrano come abbiamo sviluppato il patrimonio naturale e culturale in una forma contemporanea, per poter mantenere vive anche in futuro le nostre tradizioni.

Interventi: Edmund Steiner (Naturpark Pfyn-Finges / Erlebniswelt Roggen Erschmatt), Jennifer Skolovski (Naturpark Pfyn-Finges), Marianne Steiner (Erlebniswelt Roggen Erschmatt), Roni Vonmoos-Schaub (Sortengarten Erschmatt / Erlebniswelt Roggen Erschmatt)

Organizzazione: Nature Parc Pfyn-Finges
Contatto: Edmund Steiner

14.10.2016
DE
Kleiner Heftersaal