Sessione 17
Montagne Urbane – un caso per due

Relazioni tra terre alte e basse nell'ottica della ricerca scientifica e culturale

Session 17
Con la Strategia macro-regionale europea per la regione alpina (EUSALP) e le sue implementazioni nazionali, la regione alpina sperimenterà un’estensione immensa a livello di governo, che non rimarrà senza conseguenze per l’auto-percezione e lo sviluppo delle potenzialità della regione alpina in un senso più tradizionale. A partire da una comprensione relazionale dello spazio ed in risposta alla mancanza di conoscenza per quanto riguarda il rapporto tra le aree intra-alpine (terre alte) e gli insediamenti peri-alpini (terre basse o pianure) la sezione “Montagne Urbane – un caso per due” vuole contribuire ad una prospettiva umanistica e museale a proposito delle interrelazioni reali e immaginarie tra zone di montagna e la macro-regione. “Montagne Urbane” afferma che la SettimanaAlpina 2016 “Le Alpi & la gente” integra ed ha seriamente a che fare con i tre temi chiave proposti (demografia, cultura e qualità della vita) tramite processi di reticolazione, riunendo esperti sia in studi alpini sia nel trasferimento di conoscenze nei musei.

Interventi: Monika Gärtner, Museum Huber-Hus, Lech a.A. (AT), Friederike Kaiser, Alpines Museum des DAV, Munich (DE), Evelyn Reso, Touriseum Meran (IT), Andreas Rudigier, Vorarlberg Museum, Bregenz (AT)
Presentatore: Beat Hächler, Alpines Museum, Bernhard Tschofen, University of Zurich

Organizzazione: ICAS Inter-academic Commission for Alpine Studies
Contatto: Beat Hächler and Bernhard Tschofen

13.10.2016
DE EN FR IT SL
Grosser Heftersaal